MaggiorDOMO di Kerberos. La soluzione di termoregolazione più evoluta in ambito civile

“MaggiorDOMO” è un evoluto sistema per la termoregolazione degli edifici e per la contabilizzazione dei consumi basato sulle più avanzate tecnologie wireless che offre al gestore ed all’amministratore la possibilità di controllare da remoto gli impianti
Padova (MEDIAINFORMER) 27 Luglio 2017
Voti totali: 0

Disponibile anche in versione “stand-alone” adatta ad essere utilizzata in singoli appartamenti, anche dove è già installata la valvola termostatica con il ripartitore, MaggiorDOMO consente di ottenere un aumento del comfort e una riduzione dei consumi, grazie agli algoritmi di regolazione e alla suddivisione in zone dell'appartamento.

 

Le leggi vigenti richiedono infatti l’adozione di un sistema di controllo: di regola si tratta di una valvola termostatica e di un misuratore indiretto installato su ogni singolo radiatore. Ma tale soluzione di per se’ non garantisce l’ottimizzazione delle erogazioni e dei relativi consumi. La soluzione proposta da Kerberos invece, mette l’utente in condizione di decidere quanto, come e in quali ambienti riscaldare, con la conseguenza di migliorare il comfort domestico e tenere sotto controllo con precisione i consumi.

Inoltre, il sistema è semplice da installare: all’interno dell’abitazione si colloca infatti un motore-attuatore comandato in wireless su ogni singolo radiatore ed un cronotermostato, in grado di termoregolare fino a otto zone con otto temperature differenti, che diventa lo strumento che l’utente utilizza per regolare tutte le funzioni connesse al riscaldamento. Questo cronotermostato dialoga con gli altri strumenti e avvalendosi di un’unica scheda registra e trasmette i dati mettendoli a disposizione del responsabile della manutenzione e dell’amministratore per il conteggio finale.

 

Infine, vantaggio non trascurabile, il sistema MaggiorDOMO ha un costo estremamente contenuto, di poco superiore alla soluzione tradizionale.

 

 

www.maggiordomodelcalore.it


Data ultima modifica: Ven, 11/08/2017 - 9:38am